AGENDA: Appia Day (14.05.2017)

In occasione dell’Appia Day, l’Associazione Parco della Caffarella ha organizzato per il 14 maggio la visita al 1° Miglio dell’Appia Antica, che sarà guidata dall’archeologa dott.ssa Rachele Dubbini (appuntamento alle 9.30 alla chiesa del Domine Quo Vadis), mentre il
prof. R. Federici illustrerà le vicende delle aree espropriate e lasciate in detenzione precaria. Si entrerà poi in Caffarella e l’archeologo dott. Claudio La Rocca  guiderà i partecipanti alla visita della Cisterna Romana di via Bitinia, recentemente
restaurata dall’Ente Parco Appia Antica.

Per chi vuole ci sarà poi il pranzo al casale Vigna Cardinali, dove si svolgeranno anche il mercato Terra -Terra e l’Almone Music Fest.

Annunci

AGENDA: Appia Day (14.05.2017)

APPIA-DAY-2017-_-IMMAGINE-HOME-1680x720px-1.jpg

Domenica 14 maggioAppia Day“: una intera giornata dedicata alla scoperta (o riscoperta) dei molteplici aspetti dell’Appia Antica, come potete vedere dal ricco programma.

La via Appia: mostra e visite guidate (23.06-11.12.2011)

Una delle foto esposte nella mostra "La Via Appia"

Nel complesso di Capo di Bove (via Appia Antica 222) il 22 giugno scorso si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle iniziative culturali volte a far conoscere e a valorizzare l’Appia Antica. A partire dal 23 u.s. è ora aperta al pubblico la mostra fotografica “La Via Appia” (che si può leggere anche come “La Mia Appia”) e dal 26 la serie di visite guidate.

Nella conferenza stampa del 22, alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali Giancarlo Galan, del Soprintendente Archeologo di Roma Anna Maria Moretti e del Direttore Rita Paris, è stata inaugurata la mostra “La via Appia. Laboratorio di mondi possibili tra ferite ancora aperte“; è stato presentato in anteprima il libro “La via Appia, il bianco e il nero di un patrimonio italiano“, a cura di Rita Paris (Milano, Electa, settembre 2011), contenente saggi di Rita Paris, Maria Pia Guermandi, Adriano La Regina, Italo Insolera, Bartolomeo Mazzotta e un album fotografico; sono state infine illustrate le visite guidate nell’ambito de “L’Appia antica, crocevia di popoli, di genti, da Roma all’Oriente, dal 236 a.C. ai nostri giorni“.

Questo il calendario di APPIAPPIEDI, con appuntamento da Villa dei Quintili (via Appia Nuova, 1062):

  • 26 giugno, ore 16.30
  • 3 e 10 luglio, ore 16.30
  • 11, 18 e 25 settembre, ore 10.30
  • 2, 9 e 16 ottobre, ore 10.30

Info e prenotazioni: 0639967700 o http://www.pierreci.it

Conclusione Anno Paolino: visita guidata e messa nei luoghi del martirio

Per concludere l’anno paolino  sabato 20 giugno pomeriggio visiteremo la Basilica di S. Paolo fuori le mura e l’Abbazia delle Tre Fontane, luogo del martirio di S. Paolo.
Il programma è il seguente:
Ore 14.00: partenza dalla Chiesa parrocchiale con bus e guida specializzata a disposizione (Dott. Fulvio De Bonis, Ass. Cult. Ars Longa) per raggiungere la Basilica di S. Paolo fuori le mura sulla Via Ostiense, dove potremo visitare l’interno e il chiostro.
Quindi ci recheremo all’Abbazia delle Tre Fontane sulla Via Laurentina, dove potremo visitare le Chiese dedicate al martirio di San Paolo, a S. Vincenzo e Anastasio, a S. Maria Scala Cœli e infine partecipare alla Santa Messa delle ore 17.00. Inoltre, visita della liquoreria dei Trappisti.
La quota di partecipazione è di € 15,00 per persona (gruppo min. 25 persone). Si raccomanda la puntualità alla partenza. Prenotazioni c/o Ufficio Parrocchiale e Biblioteca entro il 17 giugno.