Un olivo solidale

LOGO-110Domenica 10 marzo, a fronte di un’offerta per l’UNITALSI, si riceve un piccolo olivo, segno di pace e solidarietà. La delegazione UNITALSI sarà presente in parrocchia per quanti/e vogliano sostenere in questo modo le attività di assistenza e conforto degli ammalati che l’UNITALSI porta avanti da ben 110° anni. La locandina è disponibile QUI.

Mercatino natalizio 16.12.2012

2012-12-16 (Small)Una ulteriore opportunità di acquisti natalizi …solidali è offerta dal mercatino natalizio in programma domenica 16 dicembre 2012, dalle ore 10 in Sala Polivalente (via Squillace, 3 – 00178). Tanti prodotti artigianali realizzati a mano dalle catechiste sono a disposizione di quanti vorranno acquistarli e sostenere in tal modo le attività rivolte ai bambini e ai ragazzi. Non mancate!

Mercatino di Natale c/o Parrocchia S.Ignazio (fino al 9.12.2012)

142456214Si inaugura il mercatino natalizio di solidarietà, organizzato dalle volontarie francescane nei locali della Parrocchia di Sant’Ignazio di Antiochia (via Squillace, 3 -00178 Roma). Non mancate di visitarlo per acquistare regali di Natale (o anche dei semplici pensierini) e sostenere tante opere buone! Importante: il mercatino sarà aperto fino al 9 dicembre p.v. Affrettatevi!

Un aiuto per la scuola di Monterosso

È stato molto apprezzato il concerto per organo del M.° Vasselli. Le offerte libere, raccolte a favore della scuola elementare di Monterosso  recentemente danneggiata dall’alluvione, ammontano a € 261,00: chi vuole può ancora contribuire per l’intera giornata di domenica 18 (lasciando le offerte al Parroco o ai collaboratori).

AGENDA: Una strada per l’Aquila, Roma 21.11.2011

Riceviamo e volentieri segnaliamo questa bella e importante iniziativa a favore dell’Aquila che ancora soffre per le conseguenze del terremoto. Artisti, esponenti del mondo politico e culturale, giornalisti danno appuntamento a quanti interessati presso il Teatro Eliseo (via Nazionale 183 – Roma) alle ore 20.45 di lunedì 21 novembre per una manifestazione volta a costruire una strada all’Aquila. Come insolito biglietto di ingresso, i partecipanti dovranno portare pezzi di coccio, piastrelle, piatti, brocche… Questi “cocci” serviranno a lastricare una strada aquilana. Un pezzo di noi sarà per sempre lì: sarà un segno tangibile della nostra solidarietà e darà vita e colore a una città sofferente. La manifestazione è promossa da Minimondi e da L’Aquila Fenice e sostenuta da tanti soggetti privati e pubblici, tra cui la Provincia di Roma. Partecipate numerosi e diffondete l’iniziativa!