Laboratorio INGV per bambini golosi di scienza

Laboratorio-INGV-MarsiliAnche quest’anno l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) collabora alle iniziative organizzate nell’ambito della Festa della Comunità con due laboratori, il primo dei quali, condotto dalla ricercatrice Antonella Marsili, si è svolto lunedì 30 maggio pomeriggio. Venerdì 3 pomeriggio sarà la volta del laboratorio sui vulcani con la ricercatrice Lucia Margheriti. (Foto: Francesca Giorgini)

Nuova vita allo spazio giochi con il Laboratorio Tartallegra

L'area giochi si trasforma

L’area giochi si trasforma

Stamattina, domenica 7 giugno, l’area giochi dell’oratorio ha assunto un’aria diversa grazie all’intervento de “La Tartallegra” in occasione del laboratorio creativo, purtroppo l’ultimo, dopo quelli del , 3 e 5 giugno, in queste intense giornate della Festa!

Chissà che non si riesca a organizzarne altri durante le serate estive… Intanto ecco un piccolo diario fotografico!

Fa proprio caldo: armiamoci di spruzzini!

Fa proprio caldo: armiamoci di spruzzini!

Un intreccio di luci colorate è stato catturato dal canovaccio di Gabriele!

Un intreccio di luci colorate è stato catturato dal canovaccio di Gabriele!

3 giugno: un laboratorio davvero …goloso!

2015-06-03-Marsili_INGVIl 3 giugno pomeriggio Antonella Marsili, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma, ha animato, con la collaborazione della collega Lucia Margheriti, un laboratorio di educazione scientifica che ha offerto la possibilità di conoscere e comprendere le dinamiche che stanno dietro alla formazione delle montagne o all’origine dei terremoti.

Le spiegazioni scientifiche, aiutate anche da una chiara presentazione in power point, sono state accompagnate da attività laboratoriali che hanno coinvolto in maniera molto attiva e partecipata una ventina di bambini/e, che, utilizzando un uovo sodo, si sono cimentati nella frattura della crosta terrestre e hanno poi compreso come è fatta la terra (i vari strati e, al centro, il nucleo …ovvero il tuorlo del nostro uovo sodo!).

Antonella Marsili e i ricercatori in erba

Antonella Marsili e i ricercatori in erba

Con polveri diverse (farina bianca, farina gialla, orzo ecc.) hanno creato i vari strati e anche formato una montagna; con budini e smarties hanno provocato dei terremoti (per fortuna, senza vittime, anzi le vittime sono stati gli smarties, ingoiati in un attimo!).  Un pomeriggio, come già il 1° giugno, davvero diverso dal solito! Un’esperienza interessante e …golosa, che ha lasciato tutti desiderosi di nuove occasioni del genere.

Creando i vari strati geologici

Creando i vari strati geologici

Antonella Marsili (INGV, Roma)

Antonella Marsili (INGV, Roma)

SAM_8382-crop

Grazie, Antonella Marsili, Lucia Margheriti e INGV!

Ecco una micro-montagna!

Ecco una micro-montagna!

Scienzaperta INGV 2015

Locandina_ROMA2015Per una settimana intera l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) apre le sue porte a curiosi di tutte le età desiderosi di terremoti, eruzioni e molto altro. Visite guidate, laboratori, mostre, concerti, aperitivi “scientifici”, incontri con scienziati, ricercatori e divulgatori attendono quanti vorranno impiegare il proprio tempo libero per una maggiore conoscenza del pianeta Terra.

Info e programma QUI.

P.S. INVG @Statuario! Un’anticipazione: gli esperti INGV saranno presenti durante la festa della comunità dello Statuario con due laboratori diretti a bambini/e e ragazzi/e che si svolgeranno nel pomeriggio del 1° giugno – D.ssa Lucia Margheriti – e del 3 giugno – D.ssa Antonella Marsili -. Nei prossimi giorni vi daremo ulteriori dettagli.

OrtoCapovolto (c/o ITA Garibaldi, 10-11.05.2014)

OrtoCapovolto-locandina-ok

Segnaliamo con piacere una bella iniziativa – l’inaugurazione del forno in terra cruda – che si svolgerà sabato 10 e domenica 11 maggio presso l’«OrtoCapovolto» dell’Istituto Tecnico Agrario “G. Garibaldi” (via Ardeatina, 524 – Roma).

L’evento, una festa rivolta a grandi e piccoli, prevede laboratori di pasta madre e cartapesta, degustazioni, animazioni, organizzate dall’«OrtoCapovolto», l’orto-giardino in cui si attua il progetto “La cura della terra, la terra che cura, l’orto dei semplici“, dedicato agli studenti diversamente abili dell’ITA “G. Garibaldi” e ai loro compagni neurotipici impegnati, con esiti molto positivi, nel programma di educazione tra pari.