Una scrittura macchiaiola

SAM_5466

SAM_5488Una scrittura macchiaiola“, così lo scrittore Paolo Amadio ha definito l’autobiografia dei  primi trent’anni di Maria Franca Fiornovelli Vasselli, presentata ieri nella Sala Polivalente dello Statuario.

Dopo il benvenuto da parte del Parroco Don Jess e l’intervento di Assunta Di Febo del Cepell, Patrizia Tucceri e Paolo Amadio hanno discusso del libro che si caratterizza per la freschezza dei ricordi, l’ironia, la vivacità dello stile. La famiglia, la natura, lo studio e la scuola, i viaggi sono alcune delle tematiche affrontate.

Quale “apericena letterario” (come da inserzione ne “Il Maggio dei Libri”), l’incontro si è concluso con un apericena effettivo, grazie alla preziosa collaborazione di Orietta (buffet) con Leonardo (cocktails).

Annunci

Il Maggio dei Libri 2016 allo Statuario: apericena letterario (22.05.2016)

2016-05-22_Apericena_Franca_OK

Nell’ambito della manifestazione nazionale “Il Maggio dei Libri“, promosso dal Cepell del MiBACT, la Biblioteca Statuario vi invita a partecipare a un simpatico “apericena letterario” che si svolgerà domenica 22 maggio 2016, in Sala Polivalente (via Squillace 3), alle ore 18.45. 

L’occasione è offerta dalla presentazione del libro di Maria Franca Fiornovelli Vasselli  “30 anni di ricordi tra il serio e il faceto“. Dopo i saluti del parroco don Jess  Marquiña Maraño e della Dott.ssa Assunta Di Febo, Cepell – Centro per il Libro e la Lettura del MiBACT, interverranno la Prof.ssa Patrizia Tucceri, docente di Lettere e lettrice, e lo scrittore Paolo Amadio, autore, de “I frammenti di Clitemnestra”, “Vento d’africa”, “Viva il call center”.

All’incontro seguirà un momento conviviale a cura di Orietta Tabili, in collaborazione con Leonardo Zanghi (IPSEOA Artusi, Roma) per i “coktails and beverages”.

Vi aspettiamo!

P.S. Per ragioni organizzative, confermare la propria adesione entro il 20 maggio in biblioteca oppure inviando un messaggio all’indirizzo <bibliostatuario@libero.it>.