Laboratorio Oh, che uovo!

2017-06-03_Lab_che-uovo (38) (Small)

Una breve e intensa storia che parla di tolleranza e solidarietà è stata la base del laboratorio di lettura e creatività condotto dalla pedagogista Lucia Califano sabato 3 giugno pomeriggio.

“Oh, che uovo” di Eric Battut (Bohem Press) narra la storia di tre uova – uno bianco, uno nero e uno con le macchie – che si trovano nello stesso nido. Quando l’uovo bianco e quello nero si schiudono, non accettano l’uovo maculato e, nel tentativo di buttarlo fuori, finiscono tutti e tre nel fiume. Gli uccellini rischiano di affogare, ma l’uovo con le macchie, a cui nel frattempo sono spuntate le ali, li aiuta a raggiungere la riva e poi il nido. A quel punto, gli uccellini, che tanto avevano disprezzato il maculato, sono pronti ad accettare un fratellino così speciale, come davvero speciali sono stati gli uccellini creati dai bambini che hanno partecipato al laboratorio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...