Gara di dolci (31 maggio 2016)

Tasso glicemico a mille oggi pomeriggio! Dolci a più non posso, tutti squisiti, tra i quali non è stato facile, per la giuria, individuare i primi classificati.

Apprezzamenti per tutti i partecipanti, i giurati e lo staff per questa edizione della gara di dolci, con l’auspicio che sia la prima di una lunga serie, complimenti vivissimi alle vincitrici Anna (con la camicia bianca, a dx nella foto) e Lina, e alle qualificate Fiorenza e Nicoletta (a sx nella foto) e alla piccola Giorgia. Un grazie a Franca De Rubeis – Forniture alberghiere per i premi gentilmente messi a disposizione!

 

Laboratorio INGV per bambini golosi di scienza

Laboratorio-INGV-MarsiliAnche quest’anno l’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) collabora alle iniziative organizzate nell’ambito della Festa della Comunità con due laboratori, il primo dei quali, condotto dalla ricercatrice Antonella Marsili, si è svolto lunedì 30 maggio pomeriggio. Venerdì 3 pomeriggio sarà la volta del laboratorio sui vulcani con la ricercatrice Lucia Margheriti. (Foto: Francesca Giorgini)

3, 2, 1 …maratonina allo Statuario!

Una ventina di “maratoneti” hanno animato (e …ansimato per)  le vie dello Statuario stamattina (29 maggio 2016). 4 le categorie: A) 8-10 anni; B) 11-13 anni; J) juniores 14-17 anni e S) seniores over 18. La “Maratonina dello Statuario 2016” ha visto trionfare (in ordine di arrivo) Francesco Nardi (A) n.° 1857 con 12′ 55”, Alessandro Caparesi (J) n.° 1854 con 13′ 18” e Marzio Fanfarillo (B) n.° 1863 con 14′ 02” ed Edoardo con 14′ 11” il n.° 1869.

Classificati (per categoria):

A) 1° Francesco Nardi (12′ 55”), Luca Pompei (16′ 06”) e Valerio Caparesi (17′ 14”);

B) Marzio Fanfarillo (14′ 02”), Giorgia Caparesi e Isabella Perocchi;

J) Alessandro Caparesi (13′ 18”);

S) Ivano (16′ 07”), Giulia Minarino e Rita Giovannelli.

Un grazie a tutti coloro (organizzatori, partecipanti e Polizia di Roma Capitale) che hanno reso possibile questa edizione della maratonina con la speranza di poter rilanciare la simpatica iniziativa alla grande il prossimo anno, possibilmente con una maggiore partecipazione da parte delle scuole.

Una scrittura macchiaiola

SAM_5466

SAM_5488Una scrittura macchiaiola“, così lo scrittore Paolo Amadio ha definito l’autobiografia dei  primi trent’anni di Maria Franca Fiornovelli Vasselli, presentata ieri nella Sala Polivalente dello Statuario.

Dopo il benvenuto da parte del Parroco Don Jess e l’intervento di Assunta Di Febo del Cepell, Patrizia Tucceri e Paolo Amadio hanno discusso del libro che si caratterizza per la freschezza dei ricordi, l’ironia, la vivacità dello stile. La famiglia, la natura, lo studio e la scuola, i viaggi sono alcune delle tematiche affrontate.

Quale “apericena letterario” (come da inserzione ne “Il Maggio dei Libri”), l’incontro si è concluso con un apericena effettivo, grazie alla preziosa collaborazione di Orietta (buffet) con Leonardo (cocktails).

Festa della Comunità 2016 (29 maggio – 5 giugno 2016)

2016-05-17_Festa_Comunità_SIgnazio_2016

Fervono grandi preparativi per la Festa della Comunità 2016. Intanto, in attesa della versione a stampa, ecco la nuova edizione del libretto, con una panoramica delle iniziative realizzate nell’anno 2015-2016 dalla Parrocchia e dalle sue diverse realtà in cui è organizzata. Nelle pagine centrali trovate il programma della Festa e le inserzioni dei nostri Sponsor, che ringraziamo per il sostegno. Potete scaricare il libretto come file in formato PDF oppure sfogliarlo online. Buona lettura!

Vi aspettiamo alla Festa! Non mancate!

Il Maggio dei Libri 2016 allo Statuario: apericena letterario (22.05.2016)

2016-05-22_Apericena_Franca_OK

Nell’ambito della manifestazione nazionale “Il Maggio dei Libri“, promosso dal Cepell del MiBACT, la Biblioteca Statuario vi invita a partecipare a un simpatico “apericena letterario” che si svolgerà domenica 22 maggio 2016, in Sala Polivalente (via Squillace 3), alle ore 18.45. 

L’occasione è offerta dalla presentazione del libro di Maria Franca Fiornovelli Vasselli  “30 anni di ricordi tra il serio e il faceto“. Dopo i saluti del parroco don Jess  Marquiña Maraño e della Dott.ssa Assunta Di Febo, Cepell – Centro per il Libro e la Lettura del MiBACT, interverranno la Prof.ssa Patrizia Tucceri, docente di Lettere e lettrice, e lo scrittore Paolo Amadio, autore, de “I frammenti di Clitemnestra”, “Vento d’africa”, “Viva il call center”.

All’incontro seguirà un momento conviviale a cura di Orietta Tabili, in collaborazione con Leonardo Zanghi (IPSEOA Artusi, Roma) per i “coktails and beverages”.

Vi aspettiamo!

P.S. Per ragioni organizzative, confermare la propria adesione entro il 20 maggio in biblioteca oppure inviando un messaggio all’indirizzo <bibliostatuario@libero.it>.