3 giugno: un laboratorio davvero …goloso!

2015-06-03-Marsili_INGVIl 3 giugno pomeriggio Antonella Marsili, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) di Roma, ha animato, con la collaborazione della collega Lucia Margheriti, un laboratorio di educazione scientifica che ha offerto la possibilità di conoscere e comprendere le dinamiche che stanno dietro alla formazione delle montagne o all’origine dei terremoti.

Le spiegazioni scientifiche, aiutate anche da una chiara presentazione in power point, sono state accompagnate da attività laboratoriali che hanno coinvolto in maniera molto attiva e partecipata una ventina di bambini/e, che, utilizzando un uovo sodo, si sono cimentati nella frattura della crosta terrestre e hanno poi compreso come è fatta la terra (i vari strati e, al centro, il nucleo …ovvero il tuorlo del nostro uovo sodo!).

Antonella Marsili e i ricercatori in erba

Antonella Marsili e i ricercatori in erba

Con polveri diverse (farina bianca, farina gialla, orzo ecc.) hanno creato i vari strati e anche formato una montagna; con budini e smarties hanno provocato dei terremoti (per fortuna, senza vittime, anzi le vittime sono stati gli smarties, ingoiati in un attimo!).  Un pomeriggio, come già il 1° giugno, davvero diverso dal solito! Un’esperienza interessante e …golosa, che ha lasciato tutti desiderosi di nuove occasioni del genere.

Creando i vari strati geologici

Creando i vari strati geologici

Antonella Marsili (INGV, Roma)

Antonella Marsili (INGV, Roma)

SAM_8382-crop

Grazie, Antonella Marsili, Lucia Margheriti e INGV!

Ecco una micro-montagna!

Ecco una micro-montagna!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...