Piazze dell’Agricoltura: 28 e 29 settembre 2013

Piazze-Agricoltura

Riaprono le “Piazze dell’Agricoltura“!
La stagione 2013-2014 de “Le Piazze dell’Agricoltura” ricomincia questo fine settimana. Appuntamento il 28 e 29 settembre con tante bontà a “km0” presso l‘Istituto Tecnico Agrario “Garibaldi” (via Ardeatina, 524 – Roma).

2013-09-28_PiazzeAgricoltura-1 2013-09-28_PiazzeAgricoltura-4

PROGRAMMA

Sabato 28 settembre

  • 11.00 Apertura
  • 11.00 Visita guidata al museo delle macchine agricole d’epoca
  • 11.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini)
  • 12.00 Lezioni sui prodotti della campagna romana. Formaggi e miele. Il gusto sulla nostra tavola. Degustazione a cura dell’ITAS G. Garibaldi ***
  • 12.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini)
  • 16.00 Come si fa il formaggio.
  • Dimostrazione pratica della produzione di formaggio e ricotta
  • 17.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini).
  • Sarà possibile assistere alla mungitura (orario soggetto a  variazioni)
  • Ore 19.00 chiusura

Domenica 29 settembre

  • 10.00 Apertura
  • 10.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini)
  • 11.00 Visita guidata al museo delle macchine agricole d’epoca
  • 11.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini)
  • 12.00 Lezioni sui prodotti della campagna romana. Formaggi e miele. Il gusto sulla nostra tavola. Degustazione a cura dell’ITAS G. Garibaldi ***
  • 12.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini)
  • 16.00 Come si fa il formaggio.
  • Dimostrazione pratica della produzione di formaggio e ricotta
  • 17.30 Lezione nella fattoria didattica (per bambini).
  • Sarà possibile assistere alla mungitura (orario soggetto a  variazioni)
  • Ore 19.00 chiusura

*** Degustazione a pagamento € 1,00

Prossimo appuntamento: 26-27 ottobre 2013!

Ulteriori appuntamenti:

2013-09-28_PiazzeAgricoltura_Programma

Fiabe dal mondo

2013-09-22_5perché_1

Lampo, il formichiere di “5perché”, ha visitato lo Statuario, portando tante belle storie da diversi paesi. Claudia ha generosamente prestato la sua voce: personaggi fantastici hanno  preso vita e affascinato i nostri piccoli grandi lettori.

2013-09-22_5perché_2

Ma anche Valentina C., mamma di Irina (nostra affezionatissima lettrice), ha donato la voce al racconto romeno “La fanciulla che diventò un fiume” leggendolo nella versione originale “Legenda raului Jalomita”.

2013-09-22_5perché_3

2013-09-22_5perché_4

I nostri piccoli lettori di congratulano con Lampo per la scorpacciata di belle storie da tutto il mondo.

 

2013-09-22_5perché_5

 

Laboratorio di lettura: 22 settembre 2013, ore 10.45

2013-09-22

Domenica 22 settembre in Sala Polivalente, dalle ore 10.45 alle 12, si terrà un simpatico e coinvolgente laboratorio di lettura sul tema del dialogo interculturale, grazie alla collaborazione della prima rivista multiculturale per bambini “5perché“.

Se non conoscete il teatrino KAMISHIBAI non perdete l’occasione di assistere a una breve rappresentazione dal titolo “FIABE DAL MONDO”, tratte dalla rivista «5perché». Una selezione di illustrazioni originali faranno da cornice all’incontro curato dall’esperta Claudia Camicia (Presidente del Gruppo di servizio per la letteratura giovanile,  www.gruppoletteraturagiovanile.it, Rivista trimestrale “Pagine giovani”).
L’incontro è per tutti, bambini e adulti, e dopo la narrazione un laboratorio creativo e un gadget per tutti i partecipanti. Se vuoi curiosare nella rivista «5perché» visita il sito www.5xk.it

 Ci sarà anche un formicaio con tanto di formichiere e formiche, e a corredo molte tavole originali delle illustrazioni della rivista «5perché», il teatrino kamishibai e le riviste: insomma stiamo organizzando un …trasloco per accogliervi, informarvi e divertirvi! Non mancate!

Statuario: un …set e mezzo!

Non sarà per un “Otto e mezzo” di felliniana memoria, ma lo Statuario è stato scelto come set cinematografico per non si sa bene quale film o fiction. Il mitico Michele Pizzuti ha documentato l’evento. Il 12 (non il 29 settembre…) chi era “seduto in quel caffè” in piazza Rosarno ha potuto gustare i preparativi e la ripresa delle scene.