8 marzo: cinquanta (e più) sfumature di rosa

marzo 8 WEB (Small)

8 marzo, festa della donna: un’occasione per conoscere nuovi profili di donna e le loro molteplici, a volte complesse, dimensioni attraverso la scrittura femminile dalle mille sfumature, delicata, ironica, sognatrice, realista, avventurosa…

Dalla penna della svedese Liza Marklund prendono vita le inchieste di Annika Bengtzon ne “Il Lupo Rosso” (Marsilio, 2010) e “Freddo Sud” (Marsilio, 2011). Protagonista vari romanzi è l’amicizia, come quella, per esempio, tra una giovane libraia antiquaria e un’anziana scrittrice ne “La tredicesima storia” di Diane Setterfield (Mondadori, 2010), quella che lega Karen, Lou e Anna ne “Un attimo, un mattino” di Sarah Rayner (Guanda, 2012), quella che nasce, nel caffè gestito da Sunny, tra questa e le sue clienti Yasmina, Halajaf ecc. in “Essere amiche a Kabul” di Deborah Rodriguez (Piemme, 2011), o quella delle ex-compagne di college Sabine, Naomi, Bess e Charlie che si ritrovano attorno a quest’ultima per cercare finalmente un riscatto dai rispettivi fallimenti e concretizzare i tanti sogni delle “Donne in cerca di equilibrio” di Zoe Fishman (Sperling & Kupfer, 2011), o ancora quella tra le napoletane Lila ed Elena, protagoniste de “L’amica geniale” (e/o, 2011) e “Storia del nuovo cognome. L’amica geniale: volume secondo” (e/o, 2012) di Elena Ferrante. E poi i drammi che segnano indelebilmente la vita come quelli tratteggiati da Joyce Carol Oates ne “Le cascate” (Mondadori, 2012) e in “Uccellino del paradiso” (Mondadori, 2012), o le scelte difficili di quarantenni in crisi come Ami, Jill, Roberta e Karen, protagoniste de “La stagione delle cattive madri” di Meg Wolitzer (Garzanti, 2010) o Delia in “Per puro caso” di Anne Tyler (Guanda, 2012). Tre sorelle sono le protagoniste di due romanzi: Emma, Sophie e Lulu di “Le lettere segrete di Jo” di Gabrielle Donnelly (Giunti, 2011) e Rosalinda, Bianca e Cordelia sono “Le sorelle fatali” di Eleonor Brown (Neri Pozza, 2011).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...