Agenda: 17 ottobre, giorno della memoria di S.Ignazio di Antiochia

Domani, 17 ottobre 2012, per la comunità parrocchiale dello Statuario sarà un giorno importante: la festa del proprio Patrono, Sant’Ignazio di Antiochia. La comunità è invitata alla celebrazione delle ore 18, presieduta da Mons. Mario Grech, vescovo di Gozo (Malta), e concelebrata dal presbiterio parrocchiale, da Mons. Giusepppe Attard, per 22 anni pastore di questa comunità, e da un numero di preti che hanno trascorso qualche tempo come vice-parroci, collaboratori o seminaristi nella nostra parrocchia. A seguire, l’inaugurazione della mostra fotografica e un’agape in Sala Polivalente.

La festa di domani chiude un anno intenso, particolarmente significativo per questa comunità e il suo quartiere.

16.10.1943. Li hanno portati via

In occasione del 69° anniversario del rastrellamento del ghetto di Roma e della deportazione degli ebrei, è stato presentato oggi presso la Provincia di Roma il libro “16.10.1943. Li hanno portati via”, edito da Fandango, che raccoglie i documenti recuperati presso gli archivi dell’International Tracing Service di Bad Arolsen (Germania) sui bambini ebrei romani, vittime della razzia del ghetto e mai più tornati nelle loro case, che il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, ha consegnato oggi alla Comunità ebraica di Roma.

Varie celebrazioni hanno ricordato la ferita inferta alla città di Roma, non soltanto alla comunità ebraica, presente nella storia millenaria della città e sua parte integrante: il premier Monti ha partecipato alla manifestazione a Portico d’Ottavia e il sindaco Alemanno ha confermato l’intitolazione del nuovo ponte sul Tevere a Settimia Spizzichino.