25 aprile: festa della Liberazione

Celebrazioni in tutte le parti d’Italia (e qualche polemica) per l’anniversario della Liberazione: particolarmente sentite e commosse quelle svoltesi a Onna (AQ) che, a causa del recente erremoto, ha pagato un nuovo grave tributo in vite umane, oltre a quello già sofferto, a causa di una strage nazista, 64 anni fa.

Un pensiero su “25 aprile: festa della Liberazione

  1. Credo che, a saperli cogliere, ci sono in giro, nel mondo politico, dei segnali positivi: soprattutto grazie al lavoro fatto dagli ultimi due presidenti della Repubblica si comincia a dare una certa priorità all’unità (starei per dire alla pacificazione). Ora l’unità è superiore, nel senso che deve essere data prima (prima non cronologicamente, che anzi l’unità è sempre un risultato, ma politicamente e da un punto di vista civile), alla molteplicità, sia essa una molteplicità fatta da contrapposizioni o d’altro tipo. In Italia questa unità non c’è mai stata (siamo tutti figli dei guelfi e ghibellini), né prima né dopo la Repubblica. Qualcosa, tuttavia, si sta muovendo. Ora io credo che in tutto questo potrebbe giocare un ruolo importante, a livello simbolico, il 25 aprile. Ieri facendo la spesa ho comperato dei tavoglioli bianchi, rossi e verdi per dare un senso in famiglia a questa festa civile. Sono passati ormai così tanti anni da quel 25 aprile che non è più necessario scendere in piazza per contarsi o per mostrare i denti. Possiamo e dobbiamo festeggiare questa data nelle famiglie perché è da quella data che ha cominciato a nascere la nuova Italia. La possiamo festeggiare ovviamente anche nelle piazze, nei parchi. Insomma ovunque: ma deve essere una festa (e le feste sono importanti per unire) della gente, non dei partiti, che sono importanti, ma che per loro natura dividono.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...