Il duello

grossman_duelloipg“Eravamo in tre: Rami, il più forte della classe, Amnon, che era coraggioso come un aviatore giapponese e sapeva muovere le orecchie, e io. No, non andava.
Eravamo in sette. Sette ragazzi senza paura, investigatori brillanti e dallo sguardo acuto. Con noi, naturalmente, c’era anche un cane (e come avrebbe potuto essere altrimenti?), un grosso cane intelligente, di quelli che vedono la pistola al momento giusto e ammiccano senza farsi scoprire. Con lui eravamo imbattibili, eravamo…”.

David Grossman, Il duello. A cura di Mirella Zocchi. Milano, Arnoldo Mondadori Scuola, 2003.

Il dodicenne David vuole risalire alle radici dell’odio che divide gli uomini e avvia una ricerca che lo porterà nella Gerusalemme degli anni ’30 e ’40, nella comunità degli Ebrei fuggiti da vari paesi europei, da cui nascerà lo stato di Israele.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...