20 novembre: giornata mondiale dei diritti dell’infanzia

2007_francesca.jpg

Diciotto anni fa, il 20 novembre 1989, l’Assemblea generale delle Nazioni unite approvò all´unanimità la Convenzione sui diritti dell´infanzia, ratificata anche dall´Italia nel 1991. La Convenzione riconosce che  ogni bambino ha diritto:

  • all´uguaglianza e alla protezione dalla discriminazione, senza distinzione di razza, religione, nascita e sesso
  • a un nome e ad una cittadinanza, così come alla salute, all´istruzione e alla formazione, al tempo libero, al gioco e allo svago
  • a essere ascoltato, ad avere una sfera privata e a crescere in uno spirito di uguaglianza e di pace
  • ad avere aiuti immediati in caso di catastrofi, alla protezione in caso di violenza, a una comunità familiare e a una casa sicura, all´assistenza in caso di menomazione.

 L‘UNICEF è impegnata a far riconoscere e rispettare questi diritti fondamentali in tante parti del mondo in cui l’infanzia e l’adolescenza non sono rispettate e vengono sfruttate, calpestate.

Con l’intento di dare un aiuto concreto all’UNICEF per l’infanzia – in particolare per l’emergenza ciclone in Bangladesh – domenica 16 dicembre 2007, alle ore 19, nella chiesa di S.Ignazio di Antiochia, si terrà un concerto pre-natalizio con l’organista M.o Stefano Vasselli e il Saint Paul’s Choir. Non mancate!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...