20 novembre: giornata mondiale dei diritti dell’infanzia

2007_francesca.jpg

Diciotto anni fa, il 20 novembre 1989, l’Assemblea generale delle Nazioni unite approvò all´unanimità la Convenzione sui diritti dell´infanzia, ratificata anche dall´Italia nel 1991. La Convenzione riconosce che  ogni bambino ha diritto:

  • all´uguaglianza e alla protezione dalla discriminazione, senza distinzione di razza, religione, nascita e sesso
  • a un nome e ad una cittadinanza, così come alla salute, all´istruzione e alla formazione, al tempo libero, al gioco e allo svago
  • a essere ascoltato, ad avere una sfera privata e a crescere in uno spirito di uguaglianza e di pace
  • ad avere aiuti immediati in caso di catastrofi, alla protezione in caso di violenza, a una comunità familiare e a una casa sicura, all´assistenza in caso di menomazione.

 L‘UNICEF è impegnata a far riconoscere e rispettare questi diritti fondamentali in tante parti del mondo in cui l’infanzia e l’adolescenza non sono rispettate e vengono sfruttate, calpestate.

Con l’intento di dare un aiuto concreto all’UNICEF per l’infanzia – in particolare per l’emergenza ciclone in Bangladesh – domenica 16 dicembre 2007, alle ore 19, nella chiesa di S.Ignazio di Antiochia, si terrà un concerto pre-natalizio con l’organista M.o Stefano Vasselli e il Saint Paul’s Choir. Non mancate!

Annunci

14 novembre 1907: cento anni fa nasceva Astrid Lindgren

mostra-pippi-nelle-figure-01-medium.jpg

La scrittice svedese Astrid Lindgren, famosa soprattutto per aver creato il personaggio di Pippi Calzelunghe (ma anche autrice di capolavori meno conosciuti) nasceva cento anni fa. Un po’ durante tutto il 2007, ma particolarmente in questi giorni sono tante le biblioteche che ricordano l’originale scrittrice. In biblioteca, libri e video ti aspettano per ricordarla.