Inaugurato OPL 2007 a BiblioStatuario!

opl-2007-inaugurazione-03-medium.JPGopl-2007-inaugurazione-01-medium.jpgopl-2007-inaugurazione-04-medium.JPG

Con l’incontro odierno dedicato al collezionismo abbiamo dato il via alle iniziative previste nell’ambito di “Ottobre, piovono libri!”. Il neo-parroco don Gilberto ha fatto gli onori di casa e incoraggiato l’impegno della nostra Biblioteca; Maria Teresa De Gregori hapoi portato il saluto dell’AIB Lazio e sottolineato quanto sia importante il ruolo delle biblioteche nell’era di Internet, quali luoghi e servizi che consentono l’accesso a informazione selezionata e favoriscono l’aggregazione sociale: la loro conoscenza e il loro uso vanno promossi sin dalla più tenera età (come, pur nel nostro piccolo, stiamo cercando di fare).

Luigi Stanziani è quindi intervenuto sul tema del collezionismo come modalità socializzante di acquisizione e scambio di conoscenza che spesso scaturisce da incontri del tutto causali: ci si imbatte in un oggetto (come la fiaschetta con vano refrigeratore che ci ha mostrato) o in un libro, in una foto e da lì si snoda un percorso che porta lontano in altri tempi, paesi, tradizioni…

Dopo un breve bilancio sull’attività della biblioteca Statuario e la presentazione del materiale informativo gentilmente messo a disposizione dalle “Biblioteche di Roma”, la parola è andata al consigliere del X Municipio Rocco Stelitano per un saluto e alla direttrice della Biblioteca Flaiano, Marisa Spasiano. Assieme alle sue collaboratrici (Ottavia Murru, responsabile della Sezione Ragazzi, e Tiziana Busti, volontaria), ha illustrato in particolare il servizio agli utenti disabili e alle sfide che la biblioteca, in una zona altrettanto periferica come la nostra, si trova tutti i giorni ad affrontare per fornire servizi di qualità e portare avanti il suo impegno culturale e civile.

Ha chiuso l’incontro don Juan Picca che ha riferito dell’attività della Biblioteca universitaria “don Bosco” intesa non soltanto come  “teca di libri”, in cui trovano spazio anche mostre e altri stimoli culturali; ha pure espresso apprezzamenti per l’impegno dei bibliovolontari e per la scelta della Parrocchia di fornire anche questo servizio, oltre ai già molteplici offerti al territorio.  Il pubblico seppure non foltissimo ha seguito con interesse la simpatica tavola rotonda e si è trattenuto poi in biblioteca per apprezzare le tavole della mostra “Magic Pencil” e le collezioni esposte.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...